Site Loader

Protocollo n.1512-    V.7 del 12 marzo 2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

VISTO            il decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6  recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-19;

VISTA            la Direttiva n. 1/2020 del Ministro della Pubblica Amministrazione  recante prime indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle pubbliche amministrazioni;

VISTI i DPCM adottati ai sensi dell’art. 3, comma 1, del decreto legge  23 febbraio 2020 , n. 6 in attuazione delle misure di contenimento dell’epidemia da COVID-19 e, in particolare, il DPCM 9 marzo 2020 recante misure per il contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale tra le quali la sospensione delle attività didattiche fino a 3 aprile 2020 su tutto il  territorio nazionale;

VISTE            le note del Ministero dell’Istruzione n. 278 del  6 marzo 2020,  n. 279 dell’8 marzo 2020 e n. 323 del 10 marzo 2020 con le quali vengono impartite alle istituzioni scolastiche disposizioni applicative delle suddette norme e, in particolare, vengono date indicazioni sullo svolgimento del lavoro del personale ATA e sull’applicazione dell’istituto del lavoro agile nel periodo di sospensione dell’attività didattica;

VISTE le disposizioni del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9, “Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19”;

VISTA la nota M.I. n.278 del 06 marzo 2020,

VISTA la nota M.I. n.279 dell’08 marzo 2020,

VISTA l’Ordinanza della Regione Lazio prot. n. Z00004 del 08/03/2020 Misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019. Ordinanza ai sensi dell’art. 32, comma 3, della legge 23 dicembre 1978, n. 833 in materia di igiene e sanità pubblica indirizzate alle persone provenienti dalle zone indicate dal DPCM 8 marzo 2020 e rientranti nella Regione Lazio e ulteriori misure di prevenzione;

VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 4 marzo 2020;

VISTO il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020;

VISTO il  Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 11 marzo 2020

CONSTATATO l’espletamento della pulizia di tutti gli ambienti scolastici dei plessi afferenti al Liceo Vittoria Colonna,

DISPONE

a partire dal 12/03/2020 quanto segue:

1.che vengano garantiti tramite presenza in servizio del personale ATA esclusivamente i servizi essenziali e indifferibili, non correlati alla presenza degli alunni, ovvero:

– n.1 collaboratore scolastico giornaliero, con criteri di turnazione in servizio, ferma restando la reperibilità delle altre unità per sostituzione dei colleghi in caso di assenza;

– n.1 unità di personale AT  in presenza, ferma restando la possibilità di adottare la modalità dello smart working adottata per le restanti unità, che dovranno garantire la loro reperibilità nelle fasce orarie indicate dal piano straordinario predisposto dal DSGA.

2. che l’orario di funzionamento dell’Istituto, per tutto il periodo di sospensione delle attività didattiche, sia fissato dalle ore 9,00 alle ore 12.00.

3 .i turni in alternanza, adottati, sono stabiliti con integrazione al piano delle attività degli ATA predisposto dal DSGA.

4. al fine di contenere il più possibile gli spostamenti per ragioni lavorative del personale pendolare e di salvaguardare le condizioni di salute del personale immunodepresso oppure del personale con patologie asmatiche, disturbi cardiovascolari o affetto da diabete, si farà ricorso all’art.1256 c.2 del codice civile (fattispecie della obbligazione divenuta temporaneamente impossibile) nel caso in cui la prestazione lavorativa non sia possibile in modalità di lavoro agile.

Al fine di contenere il contagio da COVID-19, per tutto il suddetto periodo sarà sospesa l’apertura al pubblico e i servizi all’utenza saranno garantiti attraverso l’utilizzo della casella di posta [email protected]  e del n. telefonico 06.121125165 sempre attivo nei giorni e negli orari sopra indicati.  Tali disposizioni potranno essere rettificate con ordine di servizio a firma del DS e del DSGA nel caso in cui sia disposta la regolare ripresa dell’attività didattica. Il Dirigente scolastico si riserva di disporre l’eventuale recupero del servizio non prestato facendo seguito a successive disposizioni relative alla nota in oggetto. Con successivi ed ulteriori atti saranno implementati, ovvero modificati i termini del presente provvedimento, in funzione dell’evolversi dell’emergenza in atto e dei conseguenti atti regolativi.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Franca Ida ROSSI

 

Protocollo n. 1511-V.7  del 12 marzo 2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

VISTO              il decreto legge 23 febbraio 2020, n. 6  recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologia da COVID-19;

VISTA              la Direttiva n. 1/2020 del Ministro della Pubblica Amministrazione  recante prime indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle pubbliche amministrazioni;

VISTI                i DPCM adottati ai sensi dell’art. 3, comma 1, del decreto legge  23 febbraio 2020 , n. 6 in attuazione delle misure di contenimento dell’epidemia da COVID-19 e, in particolare, il DPCM 9 marzo 2020 recante misure per il contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale tra le quali la sospensione delle attività didattiche fino a 3 aprile 2020 su tutto il  territorio nazionale;

VISTE              le note del Ministero dell’Istruzione n. 278 del  6 marzo 2020,  n. 279 dell’8 marzo 2020 e n. 323 del 10 marzo 2020 con le quali vengono impartite alle istituzioni scolastiche disposizioni applicative delle suddette norme e, in particolare, vengono date indicazioni sullo svolgimento del lavoro del personale ATA e sull’applicazione dell’istituto del lavoro agile nel periodo di sospensione dell’attività didattica;

VISTO             il  DPCM dell’11 marzo 2020 art. 1 comma 7 lettera a) e b)

DETERMINA

quanto segue:

  • dal 11/03/2020 fino al 03/04/2020, gli uffici amministrativi del Liceo “Vittoria Colonna” di Roma funzioneranno in modalità smart working dal lunedì al venerdì, dalle ore 08:00 alle ore 15:12  per adempiere agli atti amministrativi urgenti e non differibili;
  • dal 12/03/2020 fino al 03/04/2020, il Liceo “Vittoria Colonna” di Roma sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle ore  09:00 alle ore 12:00  per adempimenti urgenti e non differibili.

I turni adottati sono stabiliti con integrazione al Piano delle Attività del Personale ATA predisposto dal DSGA

Al fine di contenere il contagio da COVID-19, per tutto il suddetto periodo sarà sospesa l’apertura al pubblico e i servizi all’utenza saranno  garantiti attraverso l’utilizzo della casella di posta  [email protected]  e del telefonico 06 n. 121125165 sempre attivo nei giorni e negli orari sopra indicati. (09:00-12:00)

Il servizio sarà organizzato come di seguito indicato, a seconda delle mansioni del personale ATA:

  1. Assistenti Amministrativi: si adotta, su richiesta degli interessati, la modalità di lavoro agile disciplinato dagli articoli 18 e 23 della legge 22 maggio 2017,
  2. Assistenti Tecnici: si assicura la presenza in servizio di almeno n°1 unità di personale al giorno per garantire la didattica a distanza, per le altre unità si adotta su richiesta degli interessati, la modalità di lavoro agile disciplinato dagli articoli 18 e 23 della legge 22 maggio 2017,
  3. Collaboratori Scolastici: si assicura la presenza in servizio di n°1 unità di personale presso la Sede di via dell’Arco del Monte, 99 per garantire l’apertura e la chiusura

Tutto il personale, che non ha presentato autocertificazioni o richieste specifiche, è comunque reperibile per la sostituzione di eventuali colleghi assenti.

La mancata prestazione del personale collaboratore scolastico e assistente tecnico potrà essere ricondotta alla fattispecie della obbligazione divenuta temporaneamente impossibile (art. 1256, c. 2, c.c.) solo dopo aver disposto la fruizione di eventuali periodi di ferie non goduti dell’anno scolastico precedente (art. 13, comma 10 CCNL 2007).

Con successivi ed ulteriori atti saranno implementati, ovvero modificati i termini del presente provvedimento, in funzione dell’evolversi dell’emergenza in atto e dei conseguenti atti regolativi.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Franca Ida ROSSI

PIANO_ATA_

Contingente_minimo_ATA_

Post Author: Antonella Ruina